Porta a battente
Scorrevoli a scomparsa
Scorrevole esterno muro
Porta in legno
Sistemi di porte
Cabina armadio
Custom Projects

Stipite Isy

Il rivoluzionario stipite Isy nasce dall’idea di creare un nuovo dialogo tra porta e muratura. Eliminando completamente l’uso dei coprifili, i materiali e i colori delle pareti adiacenti possono esprimersi liberamente nello spazio architettonico.

Il progetto dello stipite Isy nasce per dare una risposta a un’esigenza percepita in questi anni durante il costante dialogo con architetti e professionisti del settore. L’obiettivo è quello di fare in modo che porta e muratura si esprimano nelle loro singole personalità senza interferire l’una con l’altra.

Lo stipite Isy, a differenza di tutti gli altri del catalogo Henry glass, necessita di uno specifico cassonetto su misura fornito direttamente dall’azienda e disponibile solo nella versione per cartongesso.

Realizzato in diverse finiture, lo stipite Isy non viene nascosto ma bensì valorizzato come naturale complemento della porta; la semplice installazione è garantita dal sistema di incastro tra stipite e cassonetto.

  • Perfetto equilibrio tra porta spazio circostante
  • Design senza coprifili
  • Semplice installazione
  • Diverse finiture
  • Specifico cassonetto fornito da Henry glass

Altri tipi di stipite per porta scorrevole a scomparsa

Domande sul prodotto?

INFORMATIVA EX ART.13 d.lgs. 196/03: I dati personali raccolti all’interno della presente pagina web saranno trattati in formato cartaceo ed elettronico per le seguenti finalità:

  1. Per dare esecuzione alla sua richiesta di informazioni relativamente ai ns prodotti o per ricevere informazioni sui nostri rivenditori;
  2. Per l’invio di comunicazioni informative e commerciali, anche di natura promozionale (ivi compresa la nostra newsletter), di materiale pubblicitario e/o di offerte di beni e di servizi, con qualsiasi mezzo (conosciuto o non), ivi compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, posta, Internet, telefono, E-mail, MMS, SMS da parte di Henry Glass S.r.l.;

La natura del conferimento dei suoi dati per la finalità di cui al punto a) è necessaria per poter soddisfare la sua richiesta di informazioni, dove un suo eventuale rifiuto potrebbe pregiudicare tale possibilità; mentre per la finalità di cui al punto b) il conferimento dei vs dati è facoltativo, dove un diniego non avrà alcuna conseguenza in relazione alla finalità di cui al punto a). Tali dati saranno trattati da personale interno, comunicati esclusivamente a soggetti autorizzati, e non saranno oggetto di diffusione. Relativamente ai dati conferiti, potrete esercitare i diritti previsti dall’articolo 7, inviando apposita istanza scritta al Titolare del Trattamento: HENRY GLASS S.r.l. , Via Portobuffolè, 46 A, 31040 Mansuè (TV) Italia, alla c/a del responsabile del trattamento .

Acconsento che i dati personali vengano utilizzati per le finalità di cui al punto b)(marketing).

Scheda Tecnica

Inserisci la tua mail e scarica la scheda tecnica

Scheda Tecnica

Stipite-ISY-scomparsa.pdf ( 0 MB )

Le domande frequenti su questo prodotto

Henry glass fornisce il cassonetto o controtelaio per alloggiare la porta scorrevole a scomparsa?

No, il cassonetto o controtelaio per porta scorrevole a scomparsa va acquistato direttamente dal cliente o dall’impresa costruttrice presso ditte specializzate (come per esempio Scrigno o Eclisse), per essere installato in cantiere e poter prendere le misure necessarie a effettuare l’ordine della porta in vetro.

Come affrontare la prima pulizia della mia porta in vetro?

Dopo l’installazione, la vostra porta in vetro Henry glass può apparire sporca a causa dei depositi di polvere e residui di lavorazione. Raccomandiamo quindi di pulire il vetro seguendo queste indicazioni, per un risultato ottimale: spolverare il vetro con un panno morbido e poi passare una spugna ben imbevuta d’acqua calda e ammoniaca,  con movimenti in senso orizzontale dal centro verso l’esterno, e in senso verticale lungo le estremità.

Dopo questa prima fase, si potrà procedere alla pulizia con l’apposito detergente o un prodotto specifico: per buoni risultati si può ricorrere anche a soluzioni d’acqua e aceto o alcol utilizzando panni morbidi, meglio se di microfibra.

Come si effettua la pulizia quotidiana di una porta in vetro?

Il vetro trasparente o ceramizzato, per le sue caratteristiche, non assorbe lo sporco e pertanto per la pulizia è normalmente sufficiente una soluzione di acqua e ammoniaca. Possono eventualmente essere utilizzati comuni detergenti per la casa non abrasivi avendo cura di pulire il vetro con un panno soffice o una spugna su tutta la superficie per non generare disomogeneità. Non utilizzare detersivi o liquidi anti-calcare o prodotti e sostanze abrasive.

La porta in vetro Henry glass è un oggetto sicuro nella propria casa?

Henry glass fin dal 1998 progetta e realizza i suoi prodotti adempiendo al sistema di gestione della qualità secondo le norme UNI-EN ISO 9001:2008 che prevedono un costante monitoraggio dei processi produttivi in tutte le loro fasi. Tutti i vetri prodotti da Henry glass sono di sicurezza, cioè temperati termicamente secondo la norma UNI EN 12150-2.
I vetri temperati, a parità di spessore, hanno una resistenza agli urti notevolmente superiore rispetto ai normali vetri ed inoltre, per motivi di sicurezza, sono conformi alle norme UNI EN 12600 dal momento che in caso di rottura si frantumano in piccolissimi pezzi innocui. Per aumentare ulteriormente la sicurezza del vetro è possibile richiedere vetro temperato e anche stratificato.

Dove posso installare una porta Henry glass?

Le porte in vetro Henry glass sono porte destinate esclusivamente all’arredamento d’interni; i brevetti Henry glass permettono l’installazione su stipiti e sistemi comunemente utilizzati e in commercio. La funzionalità dei sistemi, unita alla pulizia del vetro e ai decori essenziali, si rivela ideale non solo in contesti abitativi architettonici ma anche in ambienti pubblici, commerciali e di lavoro.

Posso personalizzare la mia porta in vetro in base alle mie esigenze?

Henry glass cerca di soddisfare ogni specifica richiesta del cliente coinvolgendolo in maniera attiva nella “progettazione” di ogni prodotto: ogni porta è il risultato di moltissime combinazioni tra vetri, finiture, accessori, tipi di scorrimento, sono completamente su misura e vengono personalizzate in base alle indicazioni dell’acquirente, che può addirittura fornire un decoro o un’immagine da riproporre sulla lastra di vetro.

La personalizzazione delle porte Henry glass permette di esaltare la diversità e unicità, trasformando un semplice prodotto funzionale in un oggetto unico ed esclusivo.